Salerno

A Salerno arriva il 'Presepe di Sabbia'

L'edizione di quest'anno è un inno al Medioevo
Grazie al talento di quattro dei migliori scultori internazionali - Ferenc Monostori (Ungheria), Aaron Ojeda (Spagna), Laura Scavuzzo (Italia) e Aleksei Rybak (Russia) – dall’8 dicembre al 14 gennaio prende forma il Presepe di Sabbia nel sottopiazza della Concordia. L'edizione di quest'anno è un omaggio al Medioevo e all’anima della città: da Matteo Silvatico, mago Barlario, a Trotula De Ruggiero, la prima donna medico dell’Occidente, passando per gli echi artistici di Giotto, tradotti in una natività di sabbia.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare