SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Si muore tutti democristiani

  • Uscita:
  • Durata: 89min.
  • Regia: Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella, Davide Rossi (III)
  • Cast: Walter Leonardi, Marco Ripoldi, Massimilano Loizzi, Walter Leonardi, Marco Ripoldi, Renato Avallone, Paolo Rossi, Valentina Carnelutti, Valentina Lodovini, Martina De Santis, Francesco Mandelli, Paolo Rossi
  • Prodotto nel: 2017 da RITA ROGNONI, BEPPE CASCHETTO PER PUPKIN MOVIE, IBC MOVIE, CON RAI CINEMA
  • Distribuito da: 01 DISTRIBUTION (2018)

Film non più disponibile nelle sale

TRAMA

Enrico, Fabrizio e Stefano sono tre amici e colleghi di una vita, provenienti, pur con sfaccettature diverse, dal vasto mondo di quella che è, o è stata, la sinistra italiana. Si barcamenano tra video per sindacati, matrimoni, piccoli video per il sociale, mantenendo una "purezza etica" a cui loro tengono molto e agognando di poter tornare a realizzare documentari. Improvvisamente arriva la proposta lavorativa che potrebbe cambiare le loro vite: un grosso documentario per una Onlus che si occupa di immigrazione. Una proposta troppo bella per essere vera, e infatti dopo pochi giorni scoppia un grosso scandalo che coinvolge il capo della Onlus: riciclaggio di denaro e truffa ai danni degli immigrati. I tre entrano in crisi: Enrico il "duro e puro" vuole far saltare tutto, Fabrizio il "belloccio sgamato" non ci pensa minimamente a fermarsi finché un tribunale non si pronunci; Stefano, come al solito, non riesce a prendere una decisione. Cosa decideranno "i nostri eroi"? Rifiuteranno il lavoro, rimanendo "sfigati", ma puri? Oppure accetteranno la proposta, stravolgendo le loro vite ma rischiando di compromettere i loro valori, forse, definitivamente?

Dalla critica

  • Cinematografo

    L’eccezione che (non) invalida la regola. Abbiamo detto, cattivi ultimi i The Jackal con l’esordio Addio fottuti musi verdi , che gli youtuber al cinema devono essere vietati per legge, eppure, dobbiamo parzialmente ricrederci. Il terzo segreto di satira sbarca sul grande schermo, e non è una cattiva notizia: Si muore tutti democristiani non delude. Per due motivi fondamentali: già i loro video hanno un minimo di drammaturgia, un tot di ariosità narrativa, poi, ed è il punto saliente, questo è un film-film, ovvero ha una sceneggiatura, vergata dal collettivo con l’esperto Ugo Chiti. Nel senso, non dobbiamo ricrederci noi, si son ricreduti loro: il cinema è altra cosa, e bisogna fare un’altra cosa, non esportare i clippini e suturare col montaggio. Di che parla? Con più di qualche spunto autobiografico, di tre videomaker (Marco Ripoldi, Massimiliano Loizzi e Walter Leonardi) che realizzano documentari a tema sociale. Faticosamente, provano ad arrivare a fine mese, finché non si palesa l’occasione per svoltare o giù di lì: un doc per l’onlus giudiziariamente chiacchierata Africando, che varrebbe un bel 150k. Che fare? Non c’entra Lenin, ma l’etica del lavoro sì: “Meglio fare cose pulite con i soldi sporchi o cose sporche con soldi puliti?”. Il basso continuo è l’ironia, ironia, ehm, sociale: quello che ha sposato la pargola di un mobiliere, quello che si dibatte sulla liceità morale, quello che doveva andare al G8, ma si imboscò a La Spezia a fare il bagno. E, ancora, i sindacati che vorrebbero uno spot per il Primo Maggio innovativo, ma le coppie gay con figli anche no; e, ancora, incubi di matrice bergmaniana-kafkiana, innescati dall’acquisto di un bell’ombrello; e, ancora, la vita da coinquilini, con il subaffitto annesso e la maturità non concessa. Illustri cammei, da Paolo Rossi a Peter Gomez e Lilli Gruber, partecipazioni speciali, da Valentina Lodovini a Francesco Mandelli, Si muore tutti democristiani ha sprezzature arbasiniane, leggerezza Millennial e retrogusto da commedia all’italiana riveduta e scorretta. Ma non troppo. Promossi. Soprattutto, per i momenti marginali, le interpunzioni: “Oh, una mucca” intravista sulla strada del G8, le parole dopo il sesso con la ex, il sushi per tornare dalla moglie. Sì, sono gli interstizi a dare nell’occhio.

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Un amore così grande

  • Uscita:
  • Regia: Cristian De Mattheis
  • Cast: Giuseppe Maggio, Daniela Giordano, Franco...

Vladimir parte da San Pietroburgo, dopo aver perso la mamma diretto a Verona, in Italia, alla ricerca del padre che non...

Scheda e recensioni

The Nun - La vocazione del male

  • Uscita:
  • Regia: Corin Hardy
  • Cast: Taissa Farmiga, Demián Bichir, Jonas Bloquet,...

Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita, in un'abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso...

Un figlio all'improvviso

  • Uscita:
  • Regia: Vincent Lobelle,...
  • Cast: Christian Clavier, Catherine Frot, Sébastien...

Tornando a casa, i coniugi Prioux scoprono che un certo Patrick si è trasferito nella loro abitazione. Patrick sostiene...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...